Bonus affitto per under 31


Se hai tra i 20 e i 31 anni – non ancora compiuti – e vivi da solo in una casa in affitto o la condividi con altri affittuari, potresti avere la possibilità di richiedere la detrazione IRPEF prevista dal Bonus affitto giovani 2022.

Cos’è il bonus affitto

Un contributo statale per gli under 31 che vivono in affitto, erogato sotto forma di sconto sull’imposta Irpef. Puoi usufruirne direttamente in dichiarazione dei redditi, anche se hai una stanza in condivisione con altri affittuari. Continua a leggere per scoprire se hai i requisiti per richiederlo, come calcolarne l’importo esatto e come ottenerlo.

I requisiti

Per accedere allo sconto sull’imposta IRPEF devi rispettare i seguenti requisiti:

  • avere tra i 20 e i 31 anni non compiuti
  • avere un reddito complessivo non superiore a 15.493,71 €
  • aver stipulato un contratto di locazione per un’intera casa o per una stanza in cui poter spostare la tua residenza
  • l’immobile non può coincidere con l’abitazione principale dei genitori o dei tutori legali
  • l’immobile non può essere una casa popolare, un’abitazione di lusso o un alloggio a uso turistico
  • il contratto di affitto dev’essere regolarmente registrato all’Agenzia delle Entrate e deve essere intestato alla persona – o a più di una nel caso di più affittuari – che presenta la domanda.
Per maggiori informazioni ed accedere al bonus clicca qui.
fonte giovani2030.it